cibo nel mondo, Feste, Viaggi

Non i soli Mercatini di Natale: Mercatini in Europa!

La maggior parte di noi preferisce l’estate o al massimo la primavera, quando il sole ci scalda e possiamo divertirci al mare e alle attività all’aperto. Tuttavia la nostra felicità non può essere influenzata dal clima… meteoropatici, questo è per noi!

Io stessa lo sono stata per tanto tempo, quando arrivavano i primi freddi di novembre e le giornate uggiose subito mi intristivo. Per questo ho deciso di “saltare” l’inverno per un anno, concedendomi una vita al sole, semplicemente seguendo le belle stagioni in giro per il mondo. E’ proprio quell’anno che ho capito che il freddo, gli stivali e i cappotti mi mancavano. Mi mancava il coccolarmi in una coperta sul divano quando fuori pioveva e gustare una bella bevanda calda. O le cene in famiglia durante il periodo di Natale.

Così ho iniziato ad appassionarmi di Mercatini di Natale!

Vediamo un po’ di storia…

Prima di chiamavano Mercatini di San Nicola perché fatti coincidere con la festa del santo (6 dicembre) e poi successivamente con la riforma protestante hanno preso il nome di Mercatino dell’avvento e terminavano il 24 dicembre.Grazie al successo commerciale hanno deciso in alcune località di prolungarli fino agli inizi di gennaio.

Una gita ai mercatini durante il periodo invernale aiuta perchè no, ad apprezzare di più l’inverno e ad entrare nello spririto natalizio.

A proposito di spirito natalizio, in Svizzera si può visitare la casa di Babbo Natale. Un viaggio in treno molto suggestivo e romantico vi farà visitare i mercatini di Losanna e Montreaux, e attraverso una ferrovia a cremaglia vi porterà a 2100 mt per visitare la famosa casetta.

>>Clicca qui per i dettagli >>

Visitare i mercatini può diventare anche un occasione per conoscere una città nuova, come per esempio un tour a Praga. A partire da fine novembre i principali si trovano nella Piazza della Città vecchia e in piazza Venceslao. In questo periodo sarà curioso trovare vasche di carpe per la consueta “carpa natalizia” venduta nelle strade nella settimane prima di Natale. Un bel giro sul battello “Moldava” completerà poi il quadro caldo e romantico del vostro Week-end.

Clicca qui per i dettagli >>

Se si vuole restare in territorio italiano, Bolzano è quello più famoso.

Si trascorrerà una giornata scaldati dal vin brulè, wurstel con krauti e il tradizionare bretzel, semplici o farciti. E’ un occasione tuttavia per gustare ricette tipiche come le “dinnede”, pizzette speciali di pasta di pane con una farcitura molto golosa con crema di panna, patate, speck, cipolla, formaggio ed erba cipollina.

Dinnede

Non si può non menzionare la possibilità di una crociera fluviale in una delle città che attraversano il Danubio: Vienna, Brastilaslava, Budapest… sono solo esempi di una piccola vacanza per entrare nel clima natalizio.

Sul mio sito WWW.SULTAPPETOVOLANTE.COM troverai tutte le soluzioni ed altri spunti interessanti.

A presto!

Simona

2 pensieri riguardo “Non i soli Mercatini di Natale: Mercatini in Europa!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...