Uncategorized

Credo di poter volare!


Brisbane, 11 luglio 2016

h 20.44

Chi non hai mai desiderato la macchina del tempo anche solo per un momento nella propria vita?
Il desiderio di cambiare qualcosa, riparare un danno o anche solo rivivere un certo momento.

Mi è capitato di pensarci parecchie volte, ma sono arrivata alla conclusione che il fatto che sono qui in questo momento è il frutto di tutte le decisioni e gli avvenimenti che sono accaduti. Sarebbe andato tutto diversamente e quest’ora magari sarei una persona completamente differente.

Bisogna semplicemente accettare il fatto che le cose cambiano e la vita si evolve. Non si invecchia, si diventa più saggi. 

Un amore andato male, un’amicizia finita… sono tutte cose successe per un motivo. Qualcosa di più bello è dietro l’angolo e dobbiamo solo metterci nella condizione di saperlo attendere nel migliore dei modi.

Ieri ho volato

E’ stato fantastico, mi sono lanciata da un aereo a 14.000 piedi di altezza e il mio corpo era in caduta libera verso le nuvole, proprio sopra Byron Bay! Ero pronta a sentire quel vuoto allo stomaco che ti prende quando sei sulle montagne russe e, dopo la salita, il tuo seggiolino si scaglia verso il suolo.
Appena ho saltato giù dall’aereo, mi ci è voluto qualche istante per realizzare che sì, quelle erano proprio nuvole e io le stavo attraversando veramente con il mio corpo mentre l’aria fredda mi schiaffeggiava la faccia. Ero semplicemente vittima della forza di gravità e ciò che potevo fare era solo non pensare a nulla e gridare! 

Quando il paracadute finalmente si apre, improvvisamente ti rilassi e stare sospeso nell’aria mentre piano piano plani verso il terreno sembra la cosa più naturale del mondo. Ora puoi goderti una sensazionale vista dall’alto di Byron Bay. Non puoi crederci che ciò che stai guardando è proprio lì, reale sotto di te. Non è una cartolina, è la realtà! Stai volando per davvero e non sei all’interno di un aereo. Sei solo tu all’aria aperta e i tuoi piedi stanno davvero volteggiando nel cielo.
Le tue labbra sfidano la forza di gravità e puntano invece verso l’alto, facendo l’unica cosa che si può in quel momento: sorridere! 
Senti dentro di te una gratitudine immensa di poter essere davvero lì a goderti quel panorama mozzafiato. Da quel puntino in alto dove sei, puoi davvero dire che la vita è fantastica e le emozioni sono quanto di più caro abbiamo.

Penso allora: e se in quel momento in cui ho ardentemente desiderato la macchina del tempo per cancellare qualche brutta delusione o doloroso ricordo l’avessi ottenuta veramente? Se non ricordassi più come ci si sente quando si è davvero a terra e il tuo cuore è frammentato in tanti pezzettini? 

Non abbiate il timore di amare per paura di soffrire: buttatevi in tutto ciò che presenta qualche possibilità di provare emozioni! Ciò che verrà dopo, vi lascerà comunque qualcosa: che sia una spiacevole delusione o un’incredibile felicità. 
Se le cose sarebbero andate diversamente, a quest’ora forse non avrei provato la sensazione di essere un esserino speciale in mezzo al cielo che, seppure senza un paio di ali, è riuscito a volare


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...